“Siamo ciò che pensiamo. Tutto ciò che siamo é il risultato di ciò che abbiamo pensato”  – Buddha.

Essere consapevoli di quanto i pensieri diano forma alla tua vita ti permette di attuare dei meccanismi che ti avvicinano alle condizioni che vuoi realizzare per te e per le persone che ti circondano.

Se iniziare la giornata con un pensiero positivo può darti energia e voglia di fare, un pensiero negativo, anche solo un semplice “oggi non mi sento in orma” scatena dentro di te malumore, chiusura e svogliatezza.

Le parole sono i semi da cui nascono i tuoi stati d’animo e le tue emozioni: fai attenzione al tipo di germogli che vuoi gettare dentro di te, per farli fiorire nel modo più produttivo, utile e che ti porti gioia.

Il Self-Talk è una tecnica che ti insegna come parlare a te stesso consapevolmente e in modo efficace per portare ciò che vuoi nella tua vita. Questo metodo ti mette nella condizione di auto-indurre lo stato emotivo desiderato: controllo, autostima, tranquillità… Tutto ciò che ti serve in un determinato momento.

Sempre più spesso questa tecnica viene utilizzata dagli atleti professionisti. La performance sportiva dipende senza dubbio dalla preparazione fisica, ma il Self-Talk permette di eliminare l’ansia da prestazione, ad esempio, di mantenere alta la concentrazione, di non farsi distrarre dalle pressioni esterne e dagli avversari.

Autostima e atteggiamento positivo sono come muscoli che possono essere allenati e che migliorano il proprio tono con la pratica: parlarti con amore è un esercizio che puoi fare tutti i giorni, a costo zero, e che può davvero cambiarti la vita.

Ecco alcune regole per portare positività nella tua vita, stare meglio e inseguire i tuoi sogni. 😉

1 – Togli la parola “non” dal tuo vocabolario. Quando parli con te stesso pensa e pronuncia frasi positive, cerca di vederti già nella posizione in cui vorresti essere. Hai un obiettivo da raggiungere e hai paura di non farcela? Anzichè pensare “non ce la farò mai” prova a pensare “oggi do il meglio di me e faccio quello che è nelle mie possibilità, e sono aperto alle opportunità di questa giornata”. Cambia tutto…vero?😃

2 – Usa l’affermazione positiva anzichè dire “voglio” o “devo”. Abituati a visualizzare il tuo “io” ideale, la tua casa ideale, il tuo lavoro ideale, la tua vita ideale. Parlati davanti allo specchio elencando le qualità che ti rendono unico e interessante, fatti un gran sorriso e senti come dal tuo viso quell’espressione scende più in profondità, dentro di te.

3 – Datti delle istruzioni brevi, semplici e dirette. Lasciati dei post-it in giro per casa, delle frasi brevi, chiare, magari accompagnate da una faccina sorridente. Bastano input super semplici per attivare l’effetto a catena e vedere il positivo in ogni cosa.

4 – Fai una lista dei tuoi pensieri disfunzionali e trasformali nella versione funzionale. Dai un occhio agli esempi qui sotto per capire come trasformare i pensieri negativi su di te e trasformarli a tuo vantaggio. Scrivi i tuoi pensieri ricorrenti negativi sul tuo carattere, sul tuo aspetto… Trova per ogni espressione che hai scritto il suo corrispondente che ti permetta di accettarti di più e di lavorare sui tuoi punti di forza.

5 – Circondati di persone positive. Frequenta chi ti stimola ad essere sempre la versione migliore di te stesso; sentiti libero di allontanare dalle tue amicizie chi si crogiola nella negatività e nel vittimismo. Condividi il tuo percorso con persone che senti affini, che progettano il meglio per sè, proprio come lo fai tu.

Ecco alcuni esempi di affermazioni negative e della rispettiva variante positiva, che vuoi sempre scegliere per te.

“Questa scadenza è impossibile, non riuscirò mai a portare a termine il lavoro in tempo” diventa ” Ciò che mi è stato affidato è un lavoro lungo e complesso; farò del mio meglio per portarlo a termine. Terrò i miei colleghi e il mio capo informati dei miei progressi, sono sicuro che ce la faremo”.

“Non ha senso che io vada alla festa. Non sono una persona interessante e nessuno vorrà parlarmi” diventa “Conoscere nuove persone mi intimorisce, ma sono una persona con tante qualità, anch’io ho qualcosa da offrire”.

💙💙💙

E tu? Sei abituato a parlarti con amore e a cercare dentro di te la svolta per le tue giornate? Conosci già il Self-Talk?

     


    0 commenti

    Lascia un commento

    Avatar placeholder

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *