Ricevere un “ti voglio bene” da chi ti sta vicino, preparare un pasto con amore, fare un sorriso allo sconosciuto che ti parla… I gesti che ci rendono veramente felici sono piccoli, possono apparire insignificanti, eppure hanno la capacità in un attimo di cambiare tutto dentro di noi.

Oggi vorrei chiederti di trovare e scrivere 3 “cose” per cui sei grato.

Fermati per cinque minuti, prendi carta e penna e pensa a ciò che ti rende felice e sei grato di avere intorno a te. Ringrazia per quello che ti fa stare bene. Spesso diamo per scontate le circostanze che ci permettono di avere una vita serena, di affrontare i problemi, di prenderci cura della nostra creatività e della nostra salute mentale. Ci lasciamo travolgere dal turbinio di impegni e incombenze, ma ti assicuro che vale la pena rallentare la corsa e dare spazio al respiro e al pensiero, fissando persone, gesti e cose che hanno reso la tua giornata migliore.

___________________________________________________

Oggi sono grata per “Celeste nostalgia” di Cocciante, che per qualche strano motivo mi ricorda la dolcezza infinita di Tigro. Mi gira e rigira in testa mentre scorro le sue foto e rivedo quel musetto tenero, ripenso alla sua presenza elegante e discreta. Sapeva che gli volevo bene e so che mi voleva bene. Non c’è nessun rimpianto ora che è volato in cielo; sento il dolore di non averlo con me, ma le lacrime non coprono l’amore che c’era.

Sono grata perchè ho filmato tre video per il canale YouTube e per Nuvola ed è qualcosa che mi fa sentire utile. Adoro scegliere gli esercizi e sviluppare la sequenza a partire da un’idea, un’ispirazione. Mentre filmo sento il lavoro sul mio corpo e riesco a parlarne con chi mi guarda e mi ascolta. Posso trasmettere quello che ho a mia volta imparato e spero di aiutare altre persone a stare bene.

Sono grata perchè mentre scrivo al computer se giro lo sguardo verso la finestra vedo un giro di pettirossi e cinciallegre sul balcone, sento un chiacchiericcio di cinguettii, un viavai di zampette sottili, pance rotonde e ciuffi spettinati. Sono una meraviglia e mi sento fortunata che abbiano raccolto il mio invito di semi e che stiano facendo scorta di cibo. Proprio oggi Michi ha fissato la casetta di legno che ha costruito per questi piccolini. Chissà che qualcuno scelga di usarla…😍

___________________________________________________

Compilare mezza pagina di diario ogni giorno con ciò che rende la tua vita migliore e per cui provi gratitudine potrebbe cambiare in modo inaspettato la tua visione della vita e di ciò che ti circonda. Bastano pochi minuti, eppure l’eco di questi semplici momenti si fa sentire a lungo.

“Impara a amare ciò che desideri ma anche ciò che gli assomiglia. Sii esigente e sii paziente. È Natale ogni mattino che vivi. Scarta con cura il pacco dei giorni. Ringrazia, ricambia, sorridi.”

Stefano Benni

___________________________________________________

E tu? Ti è già capitato di compilare con regolarità un “diario della gratitudine”? Cosa è cambiato da quando hai preso questa abitudine?🙃

💙💙💙

 


25 commenti

Elide · 25 Gennaio 2022 alle 07:42

Semplicemente grazie Silvia ❤️

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 07:54

    Grazie a te Elide. Un caro saluto. 😘😘💙💙 Silvia

ALESSANDRA · 25 Gennaio 2022 alle 08:04

A questo bellissimo pensiero di pace e gioia interiore, forte soprattutto oggi perché sono a casa positiva

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 08:07

    Grazie Alessandra! Un abbraccio e buona giornata! 😘😘💙💙 Silvia

    Do · 25 Gennaio 2022 alle 08:20

    Anche io ho ricominciato a scrivere un diario, non della gratitudine, ma dei miei pensieri e di ciò che mi accade che fa stare bene o male…
    Aiuta a ascoltarsi, a riflettere…
    Comunque oggi mi sento grata di leggere post come i tuoi che sento vicini al mio modo di essere e corrispondono a quella chiacchiera con uno sconosciuto che solleva il morale…
    Grazie

      Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 11:54

      Bella la chiacchierata che risolleva il morale!! E bello anche il diario, che anch’io ho tenuto per anni annotando pensieri e riflessioni. Sono d’accordo con te quando dici che ti aiuta ad ascoltarti. 😉 Grazie per avere condiviso il tuo pensiero! Un abbraccio e buona giornata 😘😘💙💙 Silvia

    Tiziana · 25 Gennaio 2022 alle 09:10

    Grati sempre perché nulla è a caso. Tutto cosa arriva per Noi da vivere è una lezione che dobbiamo apprendere. Accettare, ringraziare, vivere ogni giorno della nostra Vita consapevoli che è tutto insegnamento.
    Vivere appieno non sopravvivere. Comprendere questo passaggio è già..ringraziamento. sono grata per Tutto.
    Anche della fatica e dei passi pesanti.

      Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 11:51

      Giusto, come dici tu vivere e sopravvivere sono cose ben diverse. Auguro a tutti noi di vivere seguendo il nostro cuore e dando attenzione a ciò che è veramente importante. Grazie mille Tiziana per avere condiviso il tuo pensiero!! 😘😘💙💙 Silvia

Tiziana · 25 Gennaio 2022 alle 09:11

Grati sempre perché nulla è a caso. Tutto cosa arriva per Noi da vivere è una lezione che dobbiamo apprendere. Accettare, ringraziare, vivere ogni giorno della nostra Vita consapevoli che è tutto insegnamento.
Vivere appieno non sopravvivere. Comprendere questo passaggio è già..ringraziamento. sono grata per Tutto.
Anche della fatica e dei passi pesanti.

Rosetta · 25 Gennaio 2022 alle 09:52

Sto pensando che sono una perdona fortunata in questo periodo che non faccio Pilates perché sto facendo un lavoro su un problema alla spalla… E a malincuore ho lasciato pilates… Mi mancava molto e stamattina chi trovo su fc? SILVIA con questo bellissimo post sono proprio grata e felice

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 11:52

    Cara Rosetta!! Sono contenta che tu stia dando priorità alla tua spalla e sono certa che quando sarà possibile tornerai al Pilates con rinnovato entusiasmo!! Intanto un abbraccio e grazie del tuo messaggio!! 😘😘💙💙 Silvia

daniela · 25 Gennaio 2022 alle 14:51

ogni giorno!!! grata di essere qui….serena grazie a Te….felice per quello che ho….abbozzo un sorrido e cambia tutto!! GRAZIE SILVIA Un bacio

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 16:23

    Grazie Daniela!! É incredibile come fare un sorriso apra le porte al buon umore!! Un grande abbraccio! 😘😘💙💙 Silvia

Lorenza Stringara · 25 Gennaio 2022 alle 16:15

Se io guardo indietro mi accorgo che ho molte cose per cui essere grata. Sono grata per avere avuto l’opportunità di vivere e vedere le mie figlie crescere ed affermarsi ne mondo della olio solo con le proprie forze. Sono grata per avere avuto l’opportunità di diventare nonna e sentirmi in paradiso ogni volta che i nostri sguardi di incrociano e sono grata perché anche se colpita da una malattia invalidante e progressiva come il Parkinson posso ancora godere della vita, degli amici, della pittura che adoro. E grazie a Silvia ed ai suoi esercizi perché con lei la mia vita non si è mai fermata e curo costantemente i miei problemi derivanti dal PK.

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 16:26

    Grazie Lorenza per il tuo bellissimo racconto!!! Ti ammiro molto, e ammiro chi come te non si lascia scoraggiare e apprezza ogni momento in cui può vivere se stesso e i propri cari. Spero davvero che Pilates possa aiutarti a mantenere forza e movimento e che ti faccia bene in tanti modi!! Un grande abbraccio. 😘😘💙💙 Silvia

Paola · 25 Gennaio 2022 alle 20:33

Ciao Silvia, bellissimi pensieri.
Personalmente penso che bisogna essere sempre grati, in qualsiasi circostanza, anche quando sembra che le cose non vadano come vorremmo. Nulla è scontato! Quindi cerco di essere grata in ogni istante, per chi ho accanto, per chi incontro, per ciò che “ho”. Ora penso che sono grata per questo scambio si riflessioni e che è bello per me averti “incontrata” anche se non personalmente. Un abbraccio 😘

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 22:28

    Grazie Paola, sono totalmente d’accordo con te. È bello poter essere grati anche per ciò che non è esattamente quello che ci aspettavamo. La vita è così. Una continua sorpresa!! Un abbraccio e buona serata!! 😘😘💙💙 Silvia

Adele · 25 Gennaio 2022 alle 22:21

La scrittura è sempre terapeutica, avere un diario ti permette di focalizzare emozioni e pensieri del tuo Io più orofondo…. In genere non trascrivo le cose per cui sono grata, però potrebbe essere una buona abitudine. Intanto ti sono grata, tra tutte le altre cose, per aver citato Stefano Benni, lo adoro da sempre!😍

    Silvia · 25 Gennaio 2022 alle 22:25

    Ciao Adele, e grazie per avere condiviso il tuo pensiero! Vero, la scrittura è magica e “libera” la mente e il cuore in modo pazzesco. Un abbraccio e buona serata! 😘😘💙💙 Silvia

Tiziana · 26 Gennaio 2022 alle 10:35

Grazie Silvia per la delicatezza dei tuoi pensieri che condividi con tanta semplicità proprio perché così spontanei e veritieri.
Mi ritagliarò questo piccolo spazio, ogni giorno, per essere grata di “piccole cose” che dentro di me possono fare la differenza.
Ti abbraccio
💜🧘‍♀️

    Silvia · 26 Gennaio 2022 alle 10:46

    Grazie a te Tiziana. É bello pensare che questo tempi dedicato alla gratitudine possa diventare una bellissima abitudine quotidiana. Un grande abbraccio e buona giornata. 😘😘💙💙 Silvia

laura · 28 Gennaio 2022 alle 23:23

Ciao Silvia, bell’articolo! Quel che mi viene alla mente leggendo le tue parole è l’aspetto fondamentale per cui, e che troppo spesso dimentichiamo, sono grata ogni singolo giorno che passa e che trascorro, anche se ai più sembrerà banale, è di esserci e di essere in salute e nella possibilità di continuare ad esserci. Credo che ogni giorno che la vita ci dona debba essere esso stesso fonte di gioia e di gratitudine e che vada vissuto in positivo più che in negativo, pensando a quanto si ha apprezzandolo, piuttosto che a quanto non si ha cercandolo. Sono grata per essere qui a scrivere liberamente il mio pensiero. Un forte abbraccio e buonanotte💚

    Silvia · 29 Gennaio 2022 alle 14:51

    Ciao Laura!! Grazie!! Il tuo messaggio mi ricorda che la libertà è una delle cose più importanti che abbiamo. Siamo fortunati. Ti mando un abbraccio grande!! 😘😘💙💙 Silvia

Estel · 29 Gennaio 2022 alle 14:09

Grazie Silvia per condividere questi pensieri, scaldano il cuore soprattutto in questo periodo di grande incertezza …..e allora si, nn bisogna mai dimenticare di essere grati perché è una forma di reazione positiva che ci fa pensare al bello che abbiamo e che troppo spesso dimentichiamo… In qs momento sono grata al bellissimo sole che riscalda qs giornata, alle persone meravigliose che ho vicino e sono grata di averti “incontrato” perché con il pilates e la condivisione dei tuoi pensieri hai dato nuova energia per stare bene🌟✨🌟✨😘😘😘

    Silvia · 29 Gennaio 2022 alle 14:46

    Grazie a te Estel per la condivisione. Sono d’accordo con ogni tua parola! Mi piace tantissimo lo scambio su quello che mi appassiona e che appassiona anche chi mi segue. Ti mando un abbraccio e ci vediamo presto sul tappetino!!! 😘😘💙💙 Silvia

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.